Cabtutela.it
acipocket.it

«Sono onorata per questa attestazione di stima e fiducia da parte di Italia Viva a cui nella prima mattinata di lunedì 3 febbraio, pur ringraziando, ho comunicato la mia indisponibilità alla loro richiesta di candidatura». Lo comunica in una nota Marina Mastromauro, amministratore delegato del Pastificio Granoro, dopo alcuni articoli che l’hanno indicata come possibile candidato di Iv alle prossime elezioni regionali pugliesi.

L’imprenditrice coratina precisa che, «pur essendo politicamente attenta e sensibile alla crescita del tessuto sociale della Puglia, anche attraverso le numerose iniziative che hanno coinvolto in prima linea il Pastificio Granoro», al momento «le mie energie sono tutte profuse nella direzione» dell’azienda, «realtà che garantisce stabilità e lavoro a tanti». «Personalmente – evidenzia – ritengo che la politica richieda grandi energie e completa disponibilità, perché occuparsi della res pubblica lo ritengo un impegno serio e totale. Questo significherebbe allontanarmi dalla mia attività industriale, che non potrebbe coesistere con quella di un incarico a qualunque livello nella vita politica regionale».

«Queste – conclude Mastromauro – le ragioni che ho espresso a Italia Viva e per le quali al momento non sussistono le condizioni per una mia candidatura alle prossime elezioni regionali».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui