Cabtutela.it
acipocket.it

Si è spento in solitudine, all’interno di una struttura in abbandono tra via Brigata Regina e il Lungomare Vittorio Veneto. E’ l’epilogo drammatico per il senzatetto di origine bosniaca, Nikola Halivolic, 55 anni. L’allarme è stato lanciato dal fratello di rientro da Foggia, quindi il decesso potrebbe essere avvenuto da alcuni giorni come riporta il Qi Bari.

Allertati gli operatori emergenza radio di Bari, nella vicina via Napoli, è stato necessario anche l’intervento della polizia locale per aprire il cancello. Poi il ritrovamento del corpo senza vita. Il senzatetto era affetto da una grave malattia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui