Cabtutela.it
acipocket.it

Tre arresti, due deferimenti in stato di libertà, ma anche 48 persone identificate. È il bilancio di diverse operazioni antidroga operate all’alba di questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Trani nell’ambito dei controlli straordinari del territorio e delle piazze dello spaccio del comune di Bisceglie. A seguito di numerose perquisizioni domiciliari operate con l’ausilio del cane antidroga “Fighter” del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno, i militari hanno tratto in arresto un 32enne e una 23enne, entrambi trovati in possesso di marijuana e di somme di denaro superiori ai mille euro, ritenuti provento dell’attività illecita di spaccio. In manette anche un 55enne fermato durante un tentativo di violazione del regime di arresto domiciliare a cui era sottoposto. L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Trani. Deferiti in stato di libertà un 23enne trovato in possesso di circa 4 grammi di cocaina, recuperati nel pozzetto della fogna domestica e un 19enne sottoposto a perquisizione mentre era alla guida della sua auto e trovato in possesso di 7 dosi di marijuana. Durante il servizio sono state, inoltre, elevate numerose contestazioni al codice della strada tese a sanzionare i comportamenti maggiormente nocivi per la sicurezza stradale, ovvero l’uso di mezzi tecnologici alla guida ed il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza oltre che la constatazione dell’assenza della revisione dei veicoli e della copertura assicurativa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui