Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Già ora abbiamo ricoverato persone i cui figli sono tornati dal Nord nei giorni scorsi: prevedo per questo grandi o piccoli focolai che a loro volta creeranno altri focolai. L’epidemia durerà ancora. Possiamo però dire che l’isolamento sociale sta certamente rallentando la corsa dei contagi”, è quanto dichiarato in una intervista rilasciata al Corriere del Mezzogiorno, edizione della Puglia, dal professore Gioacchino Angarano, primario della clinica di Malattie infettive di Bari.

Negli ultimi 20 giorni, secondo quanto riferisce la Regione Puglia, circa 20mila pugliesi si sono auto segnalati dopo essere rientrati in Puglia dal Nord Italia, e altri 10mila potrebbero essere tornati ma non essersi segnalati, sostiene il governatore Michele Emiliano. Il rischio che qualcuno possa aver portato il virus in casa propria è alto, per questo motivo Emiliano ha ordinato la quarantena per 14 giorni per chiunque arrivi da altre aree del Paese o dall’estero.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui