aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

La polizia locale di Bari intensifica il monitoraggio in piena emergenza coronavirus per segnalare  dall’alto alle pattuglie in strada i luoghi in ci sono assembramenti e cittadini che non rispettano l’articolo 650 del Codice penale. Nelle ultime 48 ore a Bari sono state identificate 220 persone, 24 delle quali denunciate.

“Bisogna restare a casa – commenta il sindaco Antonio Decaro -. Abbiamo chiesto una stretta alla passeggiata e alle corse, perché in alcune zone del paese purtroppo non c’è ancora la percezione di quello che sta accadendo soprattutto al Nord. La stragrande parte dei baresi sta chiusa in casa ma c’è una piccola parte che si incontra ancora nei circoli ricreativi”.

Questa mattina si è svolta la prima dimostrazione al quartiere San Paolo. I droni sono stati attivati e hanno trasmesso immagini in alta definizione in diretta al monitor della centrale operativa. “Così possiamo intervenire in 2 minuti – ha spiegato il comandante Michele Palumbo – ampliamo il presidio su tutto il territorio” (video in basso).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui