Cabtutela.it

Arrestato per furto aggravato, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Protagonista della vicenda un uomo di origini senegalesi che, lo scorso sabato pomeriggio, ha cercato di sottrarre il telefono cellulare di un passeggero a bordo del treno regionale Foggia-Bari. Allertato dalla vittima del tentato furto, infatti, il capotreno ha richiesto l’intervento degli agenti della Polizia Ferroviaria di Barletta che, saliti a bordo del convoglio, hanno effettuato le opportune ricerche rinvenendo il cellulare nelle tasche del giovane. Sentendosi ormai senza via d’uscita, quest’ultimo ha provato a strattonare gli agenti ma, prontamente bloccato, è stato tratto in arresto. A suo carico, oltre che numerosi precedenti specifici, anche un ordine di allontanamento del Questore di Lecce, datato settembre 2019. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato al carcere di Trani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui