Cabtutela.it

«From Russia with love. Dalla Russia con amore». E’ il messaggio scritto sulla confezione contenente mascherine e bende donate dalla Russia all’Italia, in parte destinate alla Puglia, e arrivate ieri sera a Bari. «Ci sono gesti – scrive il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – che dicono più delle parole».

All’aeroporto di Bari-Palese sono atterrati in tarda serata due aerei, un Dornier 238 dell’Aviazione dell’Esercito Italiano e un ATR 42 della Guardia Costiera che hanno scaricato per conto della Protezione civile nazionale materiale per l’emergenza Covid 19. Il materiale è stato trasportato ai depositi di transito con mezzi dell’Esercito per la immediata distribuzione in Puglia a cura della Protezione civile regionale. Si tratta di 15.000 mascherine FFP2 (DPI), 4.000 mascherine chirurgiche, 20 colli di bende non DPI tipo Montrasio. «Con il popolo russo noi pugliesi abbiamo un legame molto speciale – dice Emiliano – che abbiamo coltivato e rafforzato negli anni. Per questo mi ha colpito leggere il messaggio di amicizia e incoraggiamento che ha viaggiato insieme a questo carico di forniture per noi così importante».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui