Cabtutela.it
acipocket.it

“Grazie.Questa è la prima parola che mi sento di dire a tutti gli addetti alle vendite che nei negozi di generi alimentari e di prodotti di prima necessità da poco hanno terminato la loro giornata lavorativa”. Il sindaco Antonio Decaro ha voluto ringraziare questa sera i dipendenti dei supermercati e dei centri commerciali al lavoro durante l’emergenza coronavirus.

“In queste settimane – continua – alla pari di tanti altri lavoratori in prima linea, come medici, infermieri e farmacisti, che ringrazio a uno a uno, anche gli addetti alle vendite non ci hanno mai fatto mancare la loro presenza.Nel loro sguardo possiamo scorgere tanta preoccupazione ma ci hanno sempre regalato una parola gentile e un sorriso sotto la mascherina. Hanno risposto a centinaia di domande, fatto turni massacranti, hanno chiesto con gentilezza il rispetto delle regole e dovuto fare i conti anche con la maleducazione di qualcuno che non voleva rispettare la fila o le distanze. Hanno continuato a lavorare nonostante la paura che abbiamo tutti noi, che invece possiamo stare a casa”.

“Quest’anno – continua Decaro – anche tutti loro saranno a casa con i propri familiari per questi due giorni di festa.Nei prossimi giorni, quando torneremo a fare la spesa, regaliamo loro un sorriso e ringraziamoli per il loro lavoro. Come è giusto fare, in questo momento con tutte le persone che stanno lavorando per noi”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui