Cabtutela.it
acipocket.it

La graduatoria del maxi concorso regionale per operatori socio-sanitari è stata riapprovata. Lo annunciano il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e il direttore generale del Policlinico Riuniti di Foggia, Vitangelo Dattoli. Nelle settimane scorse erano giunte da diversi candidati segnalazioni di presunti errori nell’attribuzione dei punteggi finali. In totale saranno assunte 2.161 persone, tra personale interno e posti esterni (24mila le domande presentate). La determina con relativa graduatoria è pubblica da oggi sul sito del Policlinico Riuniti di Foggia.

«E’ bene ricordare – fanno sapere dalla Regione – che nonostante la scrupolosa e complessa attività svolta, non si esclude che in sede di verifica ed accertamento documentale dei soli titoli di servizio e del requisito specifico di ammissione al concorso si possano determinare modifiche delle posizioni di merito all’interno della graduatoria che vanno accertate, per scongiurare illegittime assunzioni agli uffici pubblici». Inoltre, «in merito al procedimento di reclutamento dei vincitori esterni si fa presente che dal giorno 21 aprile e fino al 5 maggio sarà loro consentito accedere online alla piattaforma informatica utilizzando le credenziali già in possesso perché possano indicare le dieci preferenze opzionali di scelta dell’azienda dove desiderano essere assunti. La preferenza verrà determinata sulla base della graduatoria di merito in ordine di posizionamento».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui