aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Il dipartimento regionale Salute, considerando l’emergenza legata alla pandemia da coronavirus, ha deciso di snellire le procedure per l’accertamento delle invalidità civili, della cecità e del sordomutismo.

In caso di patologie oncologiche, infatti, il direttore del dipartimento Vito Montanaro ha comunicato a tutte le Asl che la verifica potrà avvenire «attraverso il solo esame documentale attestante la patologia in essere, previa esplicita rinuncia da parte dello stesso beneficiario a sottoporsi a visita diretta».

La commissione medica quindi potrà provvedere solo all’esame delle istanze sulla base del certificato. Le commissioni potranno riunirsi in modalità telematica o fisicamente «in un locale idoneo a garantire le misure di distanziamento sociale previste per la prevenzione, il contrasto e il contenimento dell’emergenza sanitaria da COVID-19», si legge nella circolare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui