Cabtutela.it
acipocket.it

Superato il picco dell’emergenza coronavirus la Puglia sceglie di rafforzare la rete dei laboratori di analisi per monitorare la popolazione verso la fase 2. Ad annunciarlo è il governatore Michele Emiliano: “Fino a 5mila tamponi al giorno”.

Il confronto con il Nord Italia resta impari: una delle regioni più virtuose, il Veneto, si pone l’obiettivo di 20 mila tamponi ogni 24 ore, anche grazie ad un macchinario automatico che ne analizza 9mila al giorno.

“La rete è pubblica, ma i laboratori privati possono manifestare la disponibilità ad entrare – aggiunge Emiliano -. Al momento sono attivi 13 laboratori e ne stiamo implementando altri: grazie a questa rete potremo arrivare a una capacità di effettuare 5000 tamponi al giorno. Avere una forte rete di analisi sarà molto utile per affrontare i mesi che verranno”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui