Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Contro il Covid, probabilmente «entro fine anno avremo un vaccino efficace», ma a partire da questo momento, «se abbiamo stabilimenti pronti, ci vorranno almeno altri 6 mesi per avviare una produzione soddisfacente a garantirlo alle fasce di popolazione più fragili, che devono esser protette».

A spiegarlo, Pierluigi Lopalco, responsabile della task force per l’emergenza Covid in Puglia, durante Agorà, su Rai 3. Quanto alla possibile non efficacia del vaccino, ha detto: «è ovvio che il virus muti, ma grazie al cielo non è un virus che muta in modo veloce o sostanziale. Il vaccino si disegna anche tenendo presenti queste mutazioni, ovvero si fanno prendendo di mira parti che non mutano, e se si farà, vuol dire che funzionerà», ha sottolineato. Comunque, ha concluso Lopalco, «solo quando avremo il vaccino e avremo messo in sicurezza le persone più fragili, potremo ricominciare a fare quello che facevamo prima. Ma mi auguro che la vita che torneremo a fare sia migliore di quella di prima».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui