Cabtutela.it

Dopo il lockdown dovuto all’emergenza Coronavirus, durante il quale non si è potuto ricorrere a visite specialistiche, diagnostica per immagini, interventi chirurgici, controlli di routine e altre prestazioni sanitarie garantite dal sistema sanitario pubblico e privato, riaprono in Puglia le strutture sanitarie accreditate e accessibili con le prescrizioni del medico di base.

Lo sottolinea in una nota l’associazione dell’ospedalità privata Aiop Puglia. «Facciamo la nostra parte come componente privata del Sistema sanitario nazionale – afferma il presidente Aiop, Potito Salatto – per garantire a pieno il diritto alla salute, sempre al fianco dei pazienti non solo della Puglia, dopo essere stati impegnati al pari della sanità pubblica nel difficile periodo dei ricoveri di pazienti risultati positivi al Coronavirus».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui