Cabtutela.it

“Il Covid-19 ci ha feriti, come tutto il comparto culturale siamo in crisi”. Inizia così la lettera dei responsabili della galleria d’arte 206 di Bari, in via dei Mille, per annunciare la chiusura della sede nel cuore del quartiere San Pasquale.

Musica, workshop, esposizioni: la galleria ha offerto ai baresi la possibilità di entrare a contatto con le varie espressioni artistiche italiane e internazionali. Ma la mancanza di introiti e vendite di opere – a causa del lockdown – ha costretto i responsabili ad abbassare la saracinesca.

“Dopo 3 anni di sacrifici e passione, ma soprattutto di grandi emozioni, chiudiamo la nostra amata ex officina di via dei Mille. Abbiamo deciso di riaprire in una nuova location. Il vostro supporto può essere determinante! Se ritenete che la nostra proposta culturale debba continuare, scegliete con quale bonds aiutarci, o con un contributo libero. Grazie”. Paypal: galleria206@gmail.com o Iban: IT79F0306909606100000149823 Banca Prossima. Intestazione:UNKNOWNOW. Causale: support 206.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui