Cabtutela.it

Rissa ieri in via Abbrescia. Tutto è cominciato quando un ragazzo a bordo di una smart investe per sbaglio un cagnolino, mentre sta attraversando con il suo anziano padrone. Il ragazzo si ferma, parcheggiando nel posto disabili, e comincia ad inveire contro l’anziano. A questo punto arrivano diverse persone che cercano di difendere l’anziano. Il ragazzo della Smart avrebbe persino sputato contro l’anziano, secondo il racconto dei presenti. Tutto comincia a degenerare e inizia la rissa. I residenti cercano di chiamare il 113. “È stato davvero brutto – raccontano i residenti – hanno cominciato a dare pugni sulle porte della chiesa e a picchiarsi”.

“Sono scene che si ripetono con frequenza – denunciano dal comitato di salvaguardia della zona Umbertina – non si può far convergere migliaia di giovani da ogni dove e non controllare il territorio, senza dimenticare che stiamo in emergenza pandemica”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui