Cabtutela.it
acipocket.it

Massimo Carminati è di nuovo libero. Uno dei principali protagonisti dell’inchiesta Mafia capitale ha lasciato il carcere di Oristano per scadenza dei termini di custodia cautelare. L’istanza di scarcerazione presentata dagli avvocati Cesare Placanica e Francesco Tagliaferri è stata accolta dal Tribunale della Libertà e, dopo 5 anni e 7 mesi, l’ex Nar è uscito alle 13.30 di oggi, martedì 16 giugno, dal carcere.

Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ha investito della vicenda gli ispettori di via Arenula per valutare se ci siano stati illeciti, ritardi o omissioni. Solo 4 giorni fa erano arrivate le motivazioni della sentenza della Corte di Cassazione che ha modificato la condanna di Carminati da associazione mafiosa ad associazione a delinquere e sulla base della quale la Corte d’Appello dovrà fare il computo definitivo dei giorni di carcere che gli restano da scontare.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui