Cabtutela.it
acipocket.it

I Finanzieri della Tenenza di Molfetta hanno individuato un laboratorio clandestino per la fabbricazione di capi di abbigliamento in parte contraffatti. L’immobile, utilizzato da un cittadino residente a Molfetta, era stato allestito di tutto punto: macchine per la cucitura, macchine per la ricamatura, personal computer impiegati anche per apporre sui capi di abbigliamento marchi di prestigiose griffe nazionali ed internazionali: Adidas, Gucci, Puma.

Singolare è stato il ritrovamento di 23 dispositivi di protezione individuale (mascherine) in tessuto, recanti i marchi suindicati addirittura ricamati. L’attività di polizia giudiziaria si concludeva con il sequestro dei capi contraffatti, dell’immobile e dei macchinari.

Il soggetto titolare della predetta attività è stato denunciato per il reato di “contraffazione alterazione o uso di marchi o segni distinti ovvero di brevetti, modelli e disegni”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui