Cabtutela.it
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it

Per motivi di età, di salute e personali, a partire dal primo agosto si è dimesso dalla carica di presidente della Consulta Nazionale Antiusura «Giovanni Paolo II»

Mons. Alberto D’Urso. Le dimissioni irrevocabili – precisa una nota – sono state presentate da Mons. Alberto D’Urso ai membri del Consiglio Direttivo il 24 luglio scorso. Il consiglio direttivo, a nome delle 33 Fondazioni Antiusura aderenti alla Consulta, ha ringraziato mons.D’Urso «per il suo lungo e intenso operato profuso nella lotta contro l’usura e nello sviluppo delle Fondazioni Antiusura in tutte le regioni italiane che ha visto sotto la sua presidenza il suo completamento». Nelle more dell’elezione del nuovo presidente, che si terrà nell’ambito dell’Assemblea annuale delle Fondazioni Antiusura, prevista per i giorni 9 e 10 ottobre 2020 – conclude la nota – le funzioni sono assunte dal vicepresidente Luciano Gualzetti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it
ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui