Cabtutela.it
acipocket.it

Dal 13 novembre a Bari e provincia i negozi chiuderanno alle 19 anche nei centri commerciali. Il sindaco Antonio Decaro nel pomeriggio ha firmato l’ordinanza che dispone la chiusura anticipata delle attività di vendita al dettaglio sull’intero territorio comunale, ad eccezione delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità ricomprese nell’elenco di cui all’allegato 23 l DPCM 3 novembre 2020.  Restano ovviamente le chiusure delle gallerie dei centri commerciali nei prefestivi e festivi.

Il coprifuoco nazionale anti contagi Covid e le limitazioni del dpcm per gli spostamenti dal proprio Comune di appartenenza stanno creando non pochi disagi ai negozianti.

Lo sfogo arriva da una commerciante del centro Bariblu: “Questa è la situazione a Triggiano da quando avete chiuso i comuni, 110 negozi che pian pian stanno morendo grazie a voi. La rabbia di tutti noi è vedere nel fine settimana assembramenti e caos in centro o nei vari parchi commerciali che avete lasciato aperto”, scrive indirizzando il messaggio al governatore Emiliano.

Questi i dettagli dell’ultima ordinanza comunale:

· con riferimento all’intero territorio comunale, con decorrenza dal 13 novembre al 3 dicembre, sono sospese quotidianamente dalle ore 19 le attività di vendita al dettaglio (fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità ricomprese nell’elenco di cui all’allegato 23 l DPCM 3 novembre 2020) sia negli esercizi di vicinato, sia nelle medie e grandi strutture di vendita, ancorché ricompresi nei centri commerciali, purché sia consentito l’accesso alle sole predette attività consentite e ferme restando le chiusure nei giorni festivi e prefestivi di cui all’art 1 co. 9 lett. ff) DPCM 3 novembre 2020;

· resta ferma altresì la efficacia dell’ordinanza n.3215 del 26 ottobre 2020, chiusura anticipata dei distributori automatici H24.

(Foto Facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui