aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

“Il virus continua a diffondersi a una velocità preoccupante in Puglia. L’assessore Lopalco chieda subito al governo di rendere la Puglia regione rossa”. Questo l’appello lanciato da Filippo Anelli, presidente dell’Ordine dei medici di Bari a fronte dei dati epidemiologici della Puglia, che continuano a salire nonostante le misure restrittive.

Lo confermano i numeri arrivati ieri che rilevano come nell’ultima settimana (9-15 novembre) ci siano stati 8.737 nuovi casi, con un incremento giornaliero medio di 1.248, contro i 7.075 nuovi casi e una media giornaliera di 1011 della settimana precedente. Il totale dei ricoverati passa da 5.284 della settimana precedente agli attuali 8.120 (+ 2.836), mentre i pazienti in terapia intensiva passano da 754 a 1.053 (+299). Crescono anche i pazienti in isolamento domiciliare: sono saliti da 93.346 a 140.093 (+46.747). “Le restrizioni adottate non riescono ad arginare la diffusione del virus. Con questi ritmi di crescita rischiamo il collasso del sistema. Urge adottare subito misure più restrittive” – aggiunge Anelli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

4 COMMENTI

  1. RIVOLTO ALL’ORDINE DEI MEDICI VOI VI LAMENTATE PERO’ I CASI STANNO DIMINUENDO CON MENO POSITIVI QUINDI SE IN ABRUZZO CHE’ FA UNA POPOLAZIONE DI 1.500.000 DI ABITANTI HA FATTO REGISTRARE 650 CASI ,IN PUGLIA CHE FA 4.050.000 ABITANTI NE HA REGISTRATI POCO PIU’ DI MILLE CASI LEGGERMENTE X ESSERE PIU’ PRECISI. COME FATE HA DIRE CHE LA PUGLIA DEVE DIVENTARE ZONA ROSSA?CON QUALI CRITERI? SAPETE COSA VUOL DIRE FARE UNA ZONA ROSSA BUTTARE GIU’ L’ECONOMIA ,MANDARE IN CRISI LA GENTE CHIUDENDOLA IN GABBIA,AL QUALE COMUNQUE GIA’ CI STA’ PENSANDO CONTE E’ SPERANZA .PER QUANDO TEMPO DOBBIAMO SUBIRE ANCORA QUESTE RESTRIZIONI ANCHE A PASQUA? QUANDO SBLOCCATE LE REGIONI INVECE DI DIRE BLOCCATE LE REGIONI ?ALMENO CON QUELLE CHE NON SONO ROSSE IN MODO DA FAR GIRARE L’ECONOMIA. VOI ED I GIORNALISTI L’ECONOMIA LA STATE AMMAZZANDO.I SIGNORI SPERANZA,CONTE E’PERSONE COME VOI L’ORDINE DEI MEDICI CHE AVETE LO STIPENDIO FISSO STATE SENZA PENSIERI E’ VI FATE UN NATALE TRANQUILLO INVECE X COLPA DEI GIORNALISTI CHE DRASTICANO LE NOTIZIE’,VOSTRA CIOE’ DELL’ORDINE DEI MEDICI ‘E DEL GOVERNO CONTE CI STATE AMMAZZANDO.VEDETE CHE SUCCEDE NEGLI ALTRI OSPEDALI FUORI REGIONE? LA PUGLIA NON HA NEMMENO LE TERAPIE AFFOLATE O OSPEDALI AFFOLATI QUINDI EVITATE DI ALLARMARE LA GENTE

  2. Bravissimo …..qui facciamo tutti i moralisti del destino già gravemente avverso…..abbiamo bisogno di risanare il risanabile…..l’economia e la psiche …..quindi andiamo avanti col senso di responsabilità che oramai è insito in ognuno di noi…..facciamo che “il rosso “sia legato all’atmosfera Natalizia e non al terrorismo mediatico

  3. Lasciate stare la puglia che è solo la vittima dei settentrionali ,questa regione l’avete nel mirino,è diventata subito zona arancione,la prima e ora la volete far diventare rossa,abbiamo purtroppo la sfortuna di avere un governatore che a differenza di altre regioni non difende il territorio.Chi ha portato qui il virus avrà più libertà di chi sta subendo le loro porcate

  4. Se tutta la Puglia diventa zona rossa ,il Salento si ribellerà,i contagi del nord della Puglia sono molto superiori ai nostri,il Salento dovrebbe addirittura essere zona verde,tocca sempre a noi fare le vittime per la tracotanza di altri,ce ne ricorderemo alle prossime elezioni.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui