Cabtutela.it
acipocket.it

Un uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari in Puglia dagli agenti della Squadra mobile per violenza sessuale aggravata nei confronti della figlia minorenne. Gli abusi sarebbero iniziati quando la piccola aveva quattro anni e sarebbero durati per molti mesi.

L’attività investigativa, partita dalla denuncia della ex moglie, ha consentito al personale specializzato della sezione Reati contro la persona in danno di minori e reati sessuali. Secondo quanto emerso dalle indagini, avviate con l’ausilio di un psicologo e attraverso l’ascolto protetto della minorenne, è emerso che l’uomo commetteva gli abusi in casa di parenti, approfittando della loro assenza. (ANSA)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui