Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La lite tra padre e figlio, poi il gesto estremo e la corsa in ospedale. Nella serata di ieri il famoso deejay e produttore Joseph Capriati, 33 anni, è stato accoltellato dal padre ed è in pericolo di vita all’ospedale di Caserta. L’aggressione, che avrebbe coinvolto anche altre persone, è stata compiuta dal padre di Joseph Capriati, un 61enne incensurato che è stato arrestato per tentato omicidio.

Secondo le prime ricostruzioni, la lite sarebbe scaturita per futili motivi e il dj sarebbe stato colpito al torace con un coltello da cucina. Joseph Capriati, che vive e lavora in Spagna ed era tornato a casa dei genitori a Caserta per il periodo della pandemia Covid. E’ in pericolo di vita, ricoverato al Sant’Anna e San Sebastiano.

Foto facebook Joseph Capriati


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui