Cabtutela.it
acipocket.it

Sarebbero appartenenti ad un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di stupefacenti le persone – numerose, a quanto si apprende – destinatarie dell’ordine di esecuzione di misure cautelari che la polizia di Foggia sta eseguendo dalle prime luci dell’alba di questa mattina. L’operazione, coordinata dalla Direzione distrettuale Antimafia e Antiterrorismo di Bari, vede coinvolti sul campo i poliziotti della Squadra Mobile di Foggia e del Servizio centrale operativo della Polizia di Stato.

Secondo quanto sarebbe emerso dalle indagini, i criminali sarebbero stati coinvolti nel traffico di un ingente quantitativo di droga dal Marocco, attraverso una rotta spagnola. Destinazione dello stupefacente, la provincia di Foggia, dove avveniva effettivamente lo spaccio. Nella gestione del traffico, l’organizzazione criminale si avvaleva di complici in varie regioni italiane, dalla Campania alla Lombardia e di una fitta rete di coperture. 

Il lavoro degli investigatori avrebbe portato alla luce cessioni per un totale di 640 chili circa di droga, il cui valore di mercato supererebbe i 4 milioni di euro. Nel corso dell’operazione sarebbero state sequestrate anche armi da fuoco rubate e presumibilmente provenienti dal mercato clandestino di Napoli.  


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui