aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

“Torneremo a viaggiare e dobbiamo farci trovare pronti, come sempre”. E’ quanto scritto dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, su un post dedicato al completamento del progetto del nuovo Teminal crociere. E’ di ieri infatti la notizia che l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha ottenuto l’ammissione a finanziamento di fondi, in alcuni casi con riserva, per una somma complessiva di 750 milioni di euro per finanziare un parco progetti nei cinque porti di Bari, Monopoli, Brindisi, Manfredonia e Barletta.

Si tratta prevalentemente di fondi Por, Pon, Interreg, Cipe, Pac e Recovery plan che coinvolgono cinque porti pugliesi. Per tutti si prevede, in particolare, l’evoluzione della piattaforma Gaia a supporto della interportabilità con il sistema logistico regionale, nazionale e globale. Per Bari e Brindisi sono previsti invece lavori di realizzazione dei sistemi di Cold Ironing. C’è poi inoltre il progetto del Parco del Castello di Bari e i 200 milioni, già assegnati, per la camionale. A San Cataldo previste invece infrastrutture per Guardia Costiera e porto turistico e, infine, il nuovo Terminal passeggeri per crociere e traghetti e la realizzazione del dente di attracco alla banchina “Capitaneria” nella darsena interna del molo San Vito.

“Prima o poi questa maledetta pandemia finirà e la nostra città tornerà ad accogliere le migliaia di turisti che arrivavano fino a un anno fa – scrive Decaro – speriamo di poter tornare a pieno regime anche con l’attività crocieristica e in questo senso la notizia del finanziamento per il nuovo Terminal crociere non può che essere di buon auspicio per la ripresa. In questi mesi l’Autorità Portuale ha completato il progetto definitivo del nuovo Terminal e oggi sono in corso le ultime verifiche che porteranno alla pubblicazione in estate della gara d’appalto affinché si possa procedere con l’inizio dei lavori il prossimo autunno. Le autorizzazioni e i lavori certamente non saranno semplici ma non ci scoraggiamo, perché l’obiettivo comune è quello di dare a Bari un Terminal Crociere degno di una grande città turistica come la nostra” – ha concluso il sindaco.

 

Foto Facebook Decaro


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui