Cabtutela.it
acipocket.it

Agenti della Squadra Mobile di Taranto hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro uomini, uno dei quali poi posto agli arresti domiciliari, tutti pregiudicati di Bari, di 67, 62, 61 e 58 anni, specializzati nei furti con destrezza ad anziani.

I quattro sono ritenuti responsabili di almeno cinque episodi, quattro nel capoluogo ionico ed uno a Martina Franca, durante i quali avevano preso di mira persone anziane sottraendo loro ingenti some di denaro che avevano prelevato poco prima da uffici postali o sportelli bancari. La banda di ladri, sempre con lo stesso «modus operandi», adocchiava le vittime all’interno delle filiali e con azioni metodiche le seguiva per strada fino ad avvicinarle per poi con destrezza sottrarre il denaro custodito nella maggior parte dei casi all’interno dei cappotti indossati. Le indagini hanno avuto un impulso a metà dicembre scorso quando, dopo la prima denuncia di furto, gli agenti si sono recati nell’ufficio postale indicato dalla vittima e mentre acquisivano notizie dagli impiegati presenti nella filiale, hanno notato due uomini, uno all’interno dei locali ed un altro sul marciapiede, molto somiglianti alle descrizioni fatte dalla vittima. I due hanno cercato di dileguarsi ma sono stati identificati e denunciati per furto con destrezza in danno del 90enne. I successivi accertamenti, grazie all’analisi di numerosi sistemi di video sorveglianza presenti nelle zone degli altri 4 furti denunciati, hanno permesso di individuare i componenti della banda.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui