Cabtutela.it
acipocket.it

Un miliardo e 125 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria nelle scuole superiori. In Puglia arriveranno circa 87 milioni di euro che saranno assegnati alle province e alla città metropolitana di Bari per interventi di messa in sicurezza, riqualificazione energetica e nuova costruzione. “Le scuole devono essere sicure e motore della transizione ecologica del nostro Paese. È una nostra priorità e anche per questo la nostra sottosegretaria Barbara Floridia ha ricevuto dal ministro una delega specifica per lavorare su questo tema” –  dichiara Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera e deputato pugliese del MoVimento 5 Stelle.

“Nel dettaglio – spiega Brescia –  circa 25 milioni andranno alla città metropolitana di Bari, 21 alla provincia di Lecce, 15,8 alla provincia di Foggia, 11 alla provincia di Taranto, 7,3 alla provincia di Brindisi e circa 7 alla Bat. Gli enti dovranno presentare al Ministero dell’Istruzione l’elenco degli interventi che intendono realizzare con le risorse assegnate. Saranno considerati prioritari gli interventi già inseriti nella programmazione triennale 2018-2020 e gli interventi urgenti per garantire l’agibilità delle scuole e il diritto allo studio in ambienti sicuri” aggiunge Brescia.

Provincia/Città metropolitana Riparto per provincia
BARI 24.693.147,21
BARLETTA-ANDRIA-TRANI 6.851.239,74
BRINDISI 7.346.823,06
FOGGIA 15.760.318,82
LECCE 21.098.121,77
TARANTO 11.104.927,64
TOTALE

PUGLIA

86.854.578,24

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui