Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Le indagini di Lolita Lobosco torneranno in tv per una seconda stagione, dopo aver riscontrato il gradimento del pubblico di Rai Uno. E’ quanto comunicato dalla Fondazione Apulia Film Commission che questa mattina ha pubblicato i 25 progetti finanziati dall’Apulia Film Fund. Tre le serie televisive finanziate, tra queste, spicca il titolo della fiction che vede come protagonista Luisa Ranieri, tratto dai libri della scrittrice Gabriella Genisi.

La quarta e ultima puntata della fiction interpretata da Luisa Ranieri ha conquistato oltre sette milioni di spettatori (per l’esattezza 7.090.000), pari al 28.8 per cento di share. Le avventure del vicequestore, hanno fatto subito breccia tra i cittaini del capoluogo pugliese, che potranno continuare a vedere la propria città sullo schermo, in prima serata. In totale sono 25 i progetti finanziati dal bando finalizzato, in particolare, a sostenere le produzioni di opere o serie di opere audiovisive da realizzare in tutto o in parte in Puglia, la cui gestione a partire da questa edizione, va specificato, è affidata direttamente ad Apulia Film Commission in qualità di organismo intermedio.

Tra i 25 progetti, nello specifico, 10 sono i lungometraggi, tre, come già detto, le serie televisive, 5 i documentari e infine 1 lungometraggio di animazione e 6 cortometraggi. Lo stanziamento complessivo ammonta a 4.979.455,19.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui