Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Terminano oggi i “festeggiamenti” per San Nicola. Una festa per il secondo anno diversa a causa della pandemia: messe a numero chiuso, annullati corteo storico, imbarco della statua in mare, fuochi d’artificio. Oggi pomeriggio, alle 18, ci sarà in Basilica la celebrazione eucaristica alla presenza dell’arcivescovo monsignor Giuseppe Satriano. Subito dopo il prelievo della Manna. Così come è capitato per le altre celebrazioni, anche questa delle 18 sarà aperta ad un massimo di 130 persone.

Restano fino ad oggi i divieti di transito dalle 8 alle 22 in piazza San Nicola, largo Urbano,corte del Catapano. Sono esclusi da tali divieti i residenti del borgo antico, i fedeli che devono partecipare alle celebrazioni liturgiche all’interno della Basilica di S.Nicola fino ad un massimo di 130 persone e le  persone in possesso di contrassegno diversabili, al fine di raggiungere l’area di sosta presente nel cortile interno della stessa Basilica fino ad esaurimento posti disponibili. Divieto di transito dalle 8 alle 21 anche sul lungomare Imperatore Augusto da piazzale IV novembre a largo Cristoforo Colombo: potranno circolare solo i residenti e i bus Amtab. Attivi i park and ride con la navetta A dall’area di sosta Vittorio Veneto e navetta B da piazza Massari a Pane e pomodoro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui