Cabtutela.it
acipocket.it

“Credo che ci saranno le condizioni per procedere a un ampiamento delle capienze per teatri e cinema”. A dichiararlo è il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, che ha precisato quest’oggi come il governo italiano abbia preso un preciso impegno sul punto e il prossimo 30 settembre procederà con una valutazione sull’estensione della capienza nei luoghi della cultura. 

Credo ci possa essere una tappa intermedia sull’aumento che può prevedere un 75-80% per poi guardare nelle prossime settimane all’obiettivo del 100% – ha proseguito Costa, in occasione di un’intervista rilasciata al programma “Un giorno da pecora” – Nella valutazione a fine mese potranno essere incluse anche le discoteche cui daremo una risposta: importante è creare condizioni per riaprile e si può anche iniziare con una capienza del 75% col green pass”.

Sarà poi il Comitato tecnico scientifico a dare un parere sull’opportunità dell’utilizzo della mascherina all’interno delle discoteche, ma lo stesso sottosegretario alla Salute ha ricordato come “il vaccino non esclude la possibilità del contagio, quindi – prosegue – ad oggi credo che il tema di togliere le mascherine al chiuso sia un tema da rimandare”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui