Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Nelle ultime due settimane i poliziotti del Commissariato di Bitonto hanno passato al setaccio la città al fine di prevenire e reprimere attività delittuose oltre che condotte illecite nella circolazione stradale. In particolare, gli agenti, in distinte attività di polizia giudiziaria, hanno arrestato 3 persone, di cui 2 tradotte in carcere per violenza di genere e stalking e hanno sottoposto 1 rapinatore seriale agli arresti domiciliari.

Hanno denunciato una persona per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e notificato 1 divieto di avvicinamento alla persona offesa per stalking. Sono state denunciate 2 persone per riciclaggio e nel contesto sequestrate somme di denaro pari a 50 mila euro.

I poliziotti hanno eseguito 8 perquisizioni domiciliari e durante l’attività sono stati sequestrati alcune dosi di cocaina e 38 grammi di cannabinoidi. Gli agenti hanno verificato la presenza in abitazione di 158 persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari e controllato 39 sorvegliati speciali.

In strada gli equipaggi della Squadra Volanti hanno fermato e controllato 207 veicoli e 625 persone contestando 21 violazioni al Codice della Strada. Particolare attenzione è stata dedicata a perseguire l’utilizzo improprio delle biciclette a trazione elettrica assistita, attraverso lo stazionamento in città di un apposito Centro di Controllo Velocità della Motorizzazione Civile di Bari, un furgone attrezzato di strumentazione elettronica in grado di misurare in tempo reale la velocità delle bici e dei ciclomotori e capire se abbiano il sistema di trazione modificato e potenziato. Il servizio, eseguito nelle fasce orarie pomeridiane e serali, ha avuto un alto impatto tra la cittadinanza e gli utenti della strada, che hanno accolto con favore l’impegno più incisivo nel contrastare i comportamenti di inciviltà nella guida delle biciclette elettriche, soprattutto da parte di ragazzini di giovane età.

Solo in quest’ultima attività, l’utilizzo congiunto di pattuglie della Polizia di Stato e della Polizia Municipale ha consentito di fermare e controllare 40 persone alla guida di biciclette elettriche, e di sequestrare 2 e-bike, una di esse con sistema di trazione alterato, ed 1 ciclomotore privo di targa ed assicurazione. Durante il particolare servizio sono state elevate 12 contestazioni di infrazione al codice della strada.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui