lapugliativaccina.regione.puglia.it

“Scene di ordinaria tranquillità in Piazza Risorgimento. Ovviamente a noi cittadini non piace dormire, no. A mezzanotte ci piace assistere a gare pirotecniche a un passo dai nostri balconi, alle 2.30 ci piace essere svegliati dalle urla di gentaglia che si spintona e spinge le auto e urla per poi tranquillamente andarsi a risedere al chiosco per un’altra birra”. Comincia così una lunga denuncia dei residenti di piazza Risorgimento, nel rione Libertà. Ieri l’ennesima lite in piazza in piena notte.

“Ci piace essere svegliati alle 5 di mattina da dei cafoni probabilmente ubriachi o drogati, che decidono di mettere una playlist napoletana a tutto volume e di cantare a squarciagola, accompagnati dai rombi dei motori – continua la denuncia –  per concludere il tutto con una gara di velocità intorno alla piazza. Si, ci piace dormire poco, così da esser pronti per la giornata lavorativa con 4-5 ore di sonno massimo perché a causa dei rumori in strada non si riesce a dormire.  Davvero non si può far nulla? Davvero non è stato segnalato abbastanza volte il problema? Davvero si continua a far finta di niente mentre questa gentaglia vive senza regole, mentre noi vorremmo semplicemente riposarci in casa nostra?”.

(foto repertorio)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui