lapugliativaccina.regione.puglia.it
Sono 34 i progetti pervenuti in risposta  al bando “Le Due Bari” (ore 12 di ieri, 22 giugno). Lo rende noto la ripartizione Culture del Comune di Bari precisando che procederà alla verifica relativa “all’ammissibilità delle istanze presentate”.
Con questo avviso l’assessorato alle Culture intende sostenere la realizzazione di attività di spettacolo dal vivo nelle aree periferiche della città (da tenersi nel periodo compreso tra il 29 luglio e il 15 novembre prossimi) attraverso la concessione di contributi ai soggetti proponenti, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale – materiale e immateriale – nelle periferie mediante spettacoli, anche di carattere innovativo, accompagnati da iniziative formative e laboratori finalizzati all’inclusione culturale e sociale, nonché di garantire un’azione di riequilibrio territoriale attraverso il rafforzamento complessivo dell’offerta culturale.
Le risorse finanziarie disponibili, pari a 1.129.154,37 euro, sono messe a disposizione dalla direzione generale Spettacolo del Ministero della Cultura (MiC) per la realizzazione di progettualità di spettacolo dal vivo in tutte le sue declinazioni (teatro, musica, danza, circo e spettacolo viaggiante) anche multidisciplinari, ad ingresso gratuito per i partecipanti, da realizzarsi nelle aree periferiche della città di Bari.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui