lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp
“Questa vicenda ha segnato profondamente la nostra comunità e anche a me, che all’epoca ero Sindaco. Ci sono giornate che non si possono dimenticare”. Lo ha detto il presidente della Regione, Michele Emiliano, nel corso della cerimonia di commemorazione, tenutasi al parco Perotti, in memoria delle vittime che persero la vita in seguito alla caduta di un aereo, in quello che viene ricordato ancora oggi come il disastro di Capo Gallo.
Era il 6 agosto del 2005, 17 anni fa, quando un ATR 72 partito da Bari, in direzione Tunisia, precipitò nelle acque siciliane. A perdere la vita furono 16 persone, di cui 14 pugliesi. Ventitre i feriti. “Fu una tragedia immane – ha aggiunto Emiliano – porto dentro il dolore insanabile di quei momenti, ma anche la grandezza dei legami che piano piano sono nati da quel giorno e che ci hanno portato sino a qui. Legami che si fondano sul desiderio di tenere alta la memoria di chi non c’è più e di battersi sempre per la giustizia, la verità e la responsabilità. Il mio abbraccio va a tutti i familiari e componenti dell’associazione Disastro aereo Capo Gallo per ricordare, insieme a loro, Betta e Chiara, Carmela, Paola, Isabella, Barbara e Francesco, Raffaele, Enrico, Grazia, Rosa, Antonella e Francesco, Anna Palma, Chokri e Moez. Siete nel mio cuore sempre” – ha concluso. 
Foto Facebook

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui