lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp
Domenica 21 agosto, in occasione della tradizionale fiera di Maria S.S. di Costantinopoli, le due piazze centrali del paese Piazza Garibaldi, Piazza V. Emanuele II, proseguendo su via Roma e Piazza Di Vagno, tornano ad ospitare la “Fiera di Agosto” in cui non solo le bancarelle del commercio tradizionale ma anche prodotti innovativi. La sinergia tra il Comitato Feste Patronali coadiuvato da Assessorato all’Agricoltura del Comune di Acquaviva delle Fonti, Confcommercio  Assessorato al Commercio, Fiva Confcommercio, Casa Ambulanti e il Distretto Urbano del Commercio di Acquaviva delle Fonti ha consentito il coinvolgimento di aziende del mondo del food.
“In un momento difficile come questo che si trascina da troppo tempo – spiega Vito Abrusci Confcommercio Acquaviva – prima la pandemia, poi la guerra e il caro energia, ripensare in maniera sinergica e unitaria alla Fiera di Agosto,  ci ha fatto comprendere che restare uniti, può portare solo  a risultati positivi. Vogliamo essere ottimisti ed offrire al territorio un nuovo momento di socialità e magari incremento delle vendite. La scelta di ospitare la fiera di agosto in onore della nostra Protettrice Maria S.S. di Costantinopoli fra le quattro  piazze, così come pensata dai nostri avi, non può che farci rivivere momenti tra tradizione e innovazione, tra vecchio e nuovo facendo in modo che dialoghino insieme al centro della nostra città dove le piazze sono luogo di scambio e di aggregazione. Questo è anche un forte segnale di ripartenza che il Distretto Urbano del Commercio vuole dare. Un ringraziamento all’amministrazione comunale per questa condivisione di intenti e alle forze dell’ordine che saranno impegnate.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui