lapugliativaccina.regione.puglia.it

I nuovi lampioni ornamentali hanno migliorato senza alcun dubbio il lungomare Starita, ma il degrado resta. Basta farsi una passeggiata soprattutto all’altezza della rotonda, davanti all’ingresso ornamentale della Fiera del Levante, lì da dove qualche giorno fa si sono alzati in volo cento droni per una manifestazione di importanza nazionale, per rendersi conto della situazione di abbandono.

Ci sono marciapiedi dissestati e pericolosissimi, i muretti sono in parte distrutti, ci sono scritte ovunque e un tappeto di rifiuti tra gli scogli. Sicuramente non una bella immagine per uno dei punti più suggestivi della città. Da tempo i residenti chiedono una maggiore attenzione da parte delle istituzioni a cominciare da una manutenzione ordinaria e straordinaria di muretti e marciapiedi.

Le immagini parlano chiaro. “Qui è così da anni ormai – ci racconta un pescatore – per i rifiuti è colpa degli incivili che soprattutto in estate gettano di tutto dall’altra parte dei muretti, ma per il resto, il Comune dovrebbe dare una risposta, quei dislivelli nei marciapiedi vicino alle panchine sono pericolosissimi. Alla fine noi ci siamo abituati, ma non dovrebbe essere così”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui