lapugliativaccina.regione.puglia.it
Per cause in corso di accertamento una finestra della Biblioteca centrale della Scuola di Medicina è crollata. Si tratta del secondo episodio nel giro di soli 20 giorni. “Una situazione ormai insostenibile per gli studenti che frequentano quotidianamente gli spazi universitari del Policlinico di Bari”, denunciano da Link Medicina.
 “Di fronte ad una situazione come questa, come sindacato studentesco – spiegano da Link –  ci uniamo alla richiesta della Direttrice della Biblioteca Centrale del Polo Medico & Veterinario di un pronto intervento di controllo della struttura e ribadiamo come sia assolutamente necessaria da parte dell’amministrazione universitaria una maggiore attenzione sulla questione della sicurezza degli spazi universitari, nella tutela della salute e dell’incolumità di ogni studente. Non possiamo più tollerare che le carenze strutturali e la mancata manutenzione rappresentino ancora un grave pericolo per tutti coloro che usufruiscono quotidianamente degli spazi universitari”.
“Non solo – concludono –  consapevoli della forte limitazione al diritto allo studio che l’inaccessibilità alla Biblioteca rappresenta, auspichiamo che i lavori di controllo e ripristino avvengano il più velocemente possibile, evitando di danneggiare ulteriormente la comunità studentesca privandola per un lasso di tempo troppo largo di numerose postazioni studio e di un importante luogo di socialità. È ora di rimettere al centro l’edilizia universitaria, vogliamo spazi sicuri!”. (foto facebook)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui