Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – Un fucile mitragliatore, un fucile a pompa, un revolver calibro 32, una pistola semiautomatica e centinaia di munizione. E’ l’arsenale dei clan che la squadra mobile di Bari ha scoperto nelle campagne tra Santo Spirito e Bitonto. Le armi erano state nascoste sotto terra, in un’area rurale e difficile da raggiungere. La scoperta è stata possibile grazia all’attività di investigazione della polizia e alla collaborazione di alcuni pentiti. Ora sono in corso gli approfondimenti degli investigatori per individuare chi ha nascosto l’arsenale sequestrato, che rappresenta – secondo gli inquirenti – l’armamento di gruppi criminali che operano nel capoluogo e nel nord Barese.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui