BARI – Antonio De Iesu lascia la guida della questura di Bari. È stato nominato nuovo questore di Milano. “Con un pizzico di rammarico ma con enorme stima e affetto – ha detto il sindaco Antonio Decaro – saluto e ringrazio il questore Antonio De Iesu che lascerà la nostra città per guidare la questura del capoluogo lombaro. Da luglio 2014, momento i cui il questore è arrivato nella nostra città ho avuto l’onore e il piacere di collaborare con un uomo delle istituzioni di grande valore e di profonda umanità, che ha insegnato e dato tanto alla nostra città. Con il questore, all’interno del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, in questi mesi abbiamo lavorato fianco a fianco per la sicurezza dei baresi e per garantire un presidio di legalità su tutto il territorio cittadino e metropolitano. Tanti sono i risultati raggiunti in questi mesi dal questore De Iesu e dai suoi collaboratori nelle azioni di contrasto alla criminalità organizzata e nella lotta ai fenomeni di microcriminalità diffusa a Bari. Non posso che formulare gli auguri di buon lavoro per il nuovo incarico in una sede importante e prestigiosa del nostro Paese come Milano”.

\r\nOggi i consiglieri comunali di opposizione Michele Picaro e Irma Melini hanno però espresso preoccupazione per l’assenza di un questore a Bari.\r\n

Picaro, capogruppo di Area popolare, ha inviato una nota al ministro all’Interno, Angelino Alfano. “A seguito dell’egregio lavoro svolto sinora – si legge –  apprendo con dispiacere per la Città di Bari, della  nomina del dott. Antonio De Iesu, a capo della Questura della Città di Milano. Sono certo, anche per quanto dimostrato  sinora per contrastare il fenomeno della criminalità nella nostra terra, che in tempi brevi individuerà il nuovo questore di Bari, tra le figure più autorevoli e competenti, al fine di proseguire la lotta alla criminalità”.

\r\n

Melini aggiunge:  “Apprendo con con gioia la nomina di Antonio De Iesu a questore della grande città di Milano, ma al contempo non possono non manifestare i miei sentimenti di preoccupazione per la città di Bari, che – in un momento così delicato per la sicurezza dei nostri concittadini – resta priva di una personalità capace.  Avrei certamente preferito, egoisticamente, un momento diverso per privare Bari dell’apporto fondamentale dato da Antonio De Iesu in questi anni.  L’affiatamento e il rispetto fra le forze dell’ordine, le diverse istituzioni e il capo della polizia in terra di Bari è cosa non da poco nella lotta quotidiana alla micro criminalità e alla criminalità organizzata.  In questo percorso, il questore De Iesu ha mostrato di saper guidare il territorio; speriamo che chi gli succede possa raggiungere, in tempi brevi, lo stesso risultato”.

\r\n

Il sindaco ha avuto rassicurazioni sul fatto che il nuovo questore arriverà entro la prossima settimana.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here