Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Sembrerebbe che il regista di Manhattan, Woody Allen abbia un particolare talento per le coppie improbabili tanto nella vita quanto nelle storie che racconta al cinema.\r\n\r\nAnche per il suo esordio dietro la macchina da presa di una serie TV ha scelto una protagonista molto particolare, la controversa quanto provocante Miley Cyrus, stellina di Disney Channel passata al lato oscuro del jet set durante i difficili anni della pubertà.\r\n\r\nLa vediamo nelle prime foto del set di Allen con un look decisamente più rassicurante rispetto alle immagini a cui ci aveva abituati negli ultimi tempi.\r\n\r\n

\r\n\r\nQuanto al regista, per sua stessa ammissione, sembrerebbe abbia riscontrato alcune difficoltà nel passaggio dalla forma lungometraggio al prodotto seriale, ma non dubitiamo che accoglierà la sfida con il suo stile raffinato e vincente.\r\n\r\nLa serie sarà composta da sei episodi e vedrà accanto alla Cyrus l’attrice Elaine May, che ha già lavorato con Allen nel 2000 sul set di Criminali da strapazzo.\r\n\r\nFonte: ScreenWeek


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui