Cabtutela.it
acipocket.it

Il selfie come nuova frontiera del linguaggio cinematografico?

\r\n

Ecco l’intuizione del giovane regista Lorenzo Corvino, classe 1979 e del suo Wax: we are the X, lungometraggio girato con il supporto di smartphone e videocamere di sorveglianza.

\r\n\r\n

\r\n

Ho cercato di rendere espressivo e narrativo quello che un tempo si definiva comunemente ‘autoscatto’. Parafrasando Cartesio, ‘Filmo me stesso, quindi esisto’.

\r\n

\r\n

Corvino ha riunito attorno al suo progetto un cast internazionale interessante: oltre a Andrea Sartoretti (Romanzo Criminale) anche Rutger Hauer (Blade Runner) e Jean-Marc Barr (Le Grand Bleu).

\r\n

Il film esce nelle sale il 31 marzo ma il pubblico barese avrà la possibilità di vederlo in anteprima partecipando alla proiezione-evento organizzata da AncheCinema Royal, il 30 marzo alle 20.30.

\r\n

Per informazioni vi invitiamo a consultare l’evento Facebook.

\r\n

Fonte: Repubblica


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui