Cabtutela.it

Ex di turno, Alessandro Rosina, uno dei protagonisti del buon momento del Bari, spera di che i pugliesi proseguano la striscia positiva contro il Cesena. Di sicuro per Rosinaldo lunedì il pubblico potrà godere dello spettacolo di “una sfida tra due belle squadre”.

\r\n

La gara d’andata, vinta dal Bari fu la partita “perfetta” per i biancorossi?

\r\n

Fu una sfida preparata bene e giocata in linea con l’attenzione messa nella cura dei dettagli. Sapevamo come affrontare i romagnoli, frenando la loro propulsione sugli esterni.

\r\n

Ex di turno con qualche sentimento particolare?

\r\n

A Cesena ho avuto una parentesi di sei mesi. Ero rientrato dallo Zenith e mi volevo rimettere in gioco. Di sicuro sono rimasto più legato ad altre piazze.

\r\n

Il Bari sta dando vita nelle ultime settimane ad una vera giostra del gol.

\r\n

Diciotto gol sono lo score finale delle ultime tre gare. Il bello è segnare tante reti, ma dovremmo limitare i gol presi. Non abbiamo mai fatto così bene in attacco, in alcune fasi con Pro Vercelli o a Salerno abbiamo peccato per disattenzioni. Bisogna risolvere queste pecche, perché non va sempre bene quando ci si fa rimontare…”.

\r\n

Le criticità della sfida Bari-Cesena?

\r\n

Sarà una bella partita tra due squadre che hanno fatto tanti punti. Vale solo tre punti.\r\nLa serie B resta imprevedibile, ci sono tanti punti in palio fino alla fine della stagione. Basta vedere il cammino di Crotone, Pescara e il nostro. Bisogna mantenere queste posizioni. Tra il terzo e il nono posto non ci sono tante lunghezze di distanza.

\r\n

I tifosi del Bari stanno imparando ad apprezzare il tiro a giro alla Rosina.

\r\n

E’ una giocata a che amo, con la Pro Vercelli ho calciato da posizione difficile. Quel gol è stato la svolta della stagione. Spesso si gioca sui particolari. Subire una rimonta con il pari finali contro i piemontesi sarebbe stato complicato.

\r\nL’intesa con Sansone?\r\nSul campo nascono situazioni belle, ci cerchiamo e ci troviamo e combiniamo bene. Lui ha avuto meno occasioni per potersi esprimere. E’ stato bravo a farsi trovare pronto nell’ultimo periodo, ci darà una mano. Prima eravamo in competizione.\r\n

Difesa gruviera, colpa anche dello scarso lavoro in fase di contenimento delle punte?\r\nLa difesa deve essere alta e noi bravi a rientrare. Troveremo l’equilibrio giusto.

\r\nIl rigorista?\r\n

Di Cesare. E io guardo. Scherzo, dagli undici metri tira Rosina…

\r\nDezi è un giocatore potenzialmente da A?\r\n

Ha grande qualità, nonostante la giovane età. Pensa come un grande. Quando è arrivato si vedeva che ha avuto a che fare con campioni nei sei mesi a Napoli. Dai big ha preso tanti spunti positivi.

\r\n

@waldganger2000


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui