Cabtutela.it

BARI – Ressa, malori e proteste stanno caratterizzando le prime ore baresi della storica nave scuola della marina militare italiana Amerigo Vespucci. L’imbarcazione ha attraccato stamattina e da oggi pomeriggio può essere visitata sino al 9 maggio. Centinaia di baresi si sono riversati in porto, come si può vedere dalla foto, e si è creata una fila chilometrica. Qualcuno ha lamentato disorganizzazione: “La visita alla Vespucci è pura follia. Ingabbiati come cani per due ore sotto il sole. Gente che sviene!”, racconta un barese. Nell’anno della ricorrenza del suo 85° anniversario e dopo una lunga sosta per i lavori di ammodernamento, il Vespucci torna a spiegare le vele al vento. Con le telecamere di Borderline 24 siamo saliti a bordo della nave scuola della marina militare italiana, per mostravi lo spettacolo che si presenta davanti ai visitatori.\r\n\r\n

La folla in attesa di visitare la nave scuola della marina militare
La folla in attesa di visitare la nave scuola della marina militare
\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui