Cabtutela.it

Il commissario tecnico della nazionale Antonio Conte, ex allenatore del Bari, è stato assolto dal gup di Cremona al termine del processo con rito abbreviato per la vicenda del calcioscommesse per non aver commesso il fatto. Il pm aveva chiesto per Conte sei mesi di reclusione con la pena sospesa.

\r\n

La soddisfazione di Tavecchio presidente Figc

\r\n

“L’assoluzione di Conte è una grande notizia. Io non ho mai avuto dubbi sulla sua onesta’ e moralita’ e i fatti ci hanno dato ragione. L’ho sentito oggi ed era molto emozionato. Anzi, siamo stati emozionati in due perche’ questa situazione l’ho seguita passo passo”: questa è il commento del presidente della Figc, Carlo Tavecchio.

\r\n

Esultano Raffaele Fitto e Daniele Capezzone di Cor

\r\n

La nota di Raffaele Fitto, leader di Cor: “L’assoluzione di Antonio Conte è una grande notizia non solo per il calcio italiano, ma per l’immagine dell’Italia. Per quanto l’uomo sia un guerriero indiscutibile ed un grande tecnico, presentarsi agli Europei con dei dubbi avrebbe rappresentato un danno d’immagine ingiusto per lui ed avvilente per il Paese. E adesso, forza Antonio, forza azzurri!”.

\r\n

Daniele Capezzone, deputato Cor: “Nel 2012, fui tra i pochi (non essendo peraltro tifoso, ne’ conoscendo personalmente Conte) a invitare alla cautela e alle piu’ elementari ragioni garantiste a favore dell’allenatore. Sui giornali e nelle tv, con rare eccezioni, invece, Conte fu lapidato implacabilmente. Sono contento per lui, e mi auguro che ora i giustizialisti riflettano prima di attaccare altri per anni e senza prove convincenti”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui