Cabtutela.it
acipocket.it

Un’iniziativa che mette d’accordo il popolo della movida con gli amanti della tranquillità è di certo il Silent Party, simpatica iniziativa in voga negli ultimi anni nelle principali capitali quali New York, Londra, Parigi e ultimamente anche in Italia sta prendendo sempre più piede.\r\n\r\nSabato 21 maggio alle Terrazze Oblò di Bari si terrà un nuovo party Dejavù, format che da nove anni caratterizza la night life barese, nel quale si svolgerà il “Silent Party” con tre differenti consolle nelle quali saranno impegnati ben otto dj e tre vocalist.\r\n\r\n“Questa è un’idea che abbiamo avuto già tre anni fa’ – ha affermato Onofrio Lattanzio, ideatore del format Dejavù – quando abbiamo proposto nelle nostre serate la festa Silent party. Siamo stati i primi a proporla in città. Solitamente questo genere di party si svolge in piazze o in location che non sono utilizzate prettamente come discoteche. Noi invece l’abbiamo sfruttato nel contesto clubbing avendo così la possibilità di proporre una consolle ricca, con vari generi musicali, elementi che ci differenziano da altre situazioni analoghe.\r\n\r\nSi tratta di una festa a impatto acustico zero e offre un modo completamente nuovo di divertirsi. A ogni partecipante viene consegnato un paio di cuffie senza fili, con led colorati, in modo da creare un’atmosfera suggestiva. Attraverso queste, molto confortevoli e di alta qualità audio, si potrà ascoltare la musica proposta dai djs, in un clima insolito, ma molto coinvolgente.\r\n\r\n“Ogni cuffia è dotata di tre led, rosso, blu e giallo, in base al canale musicale scelto. I partecipanti, oltre al biglietto, le noleggeranno al costo di 3,e lasciando un documento di riconoscimento. L’effetto che si crea è molto simpatico. Si vedrà gente che balla a ritmo diverso, le cuffie saranno illuminate di differenti colori e si potrà capire quale musica sia maggiormente apprezzata”.\r\n\r\nSu un canale si potrà ascoltare la musica proposta dalla consolle Dejavù, nella quale si alterneranno i resident di queste feste, ovvero Checco Mastrorilli, Dj Ono e Gigi Nicolì, accompagnati da Fabio Lisco in voce. Sul secondo canale, unica situazione musicale ad essere ascoltabile anche senza cuffie, ci sarà la musica della consolle Be4, con le selezioni musicali di Michele Lamparelli, uno dei nomi più importanti del clubbing barese e titolare dell’unico negozio per djs a Bari e il dj producer Alex Pala, con il vocalist Pierpì. Infine sul terzo canale spazio alla musica 70/80 con i mix di Fabio Cutrignelli, Gianni Rafaschieri e Dj Violet, detto “The king of eighties”, proprio per la sua esperienza in questo genere musicale.\r\n\r\n“Il silent party è un evento unico nel suo genere che tra l’altro offre la possibilità di stare insieme ascoltando la musica che si preferisce, semplicemente cambiando il segnale in base ai propri gusti o a seconda della propria comitiva, in totale autonomia, come se in una grande discoteca ci si spostasse da un dancefloor all’altro”.\r\n\r\n \r\n\r\nTerrazze Oblò – Via Card. Agostino Ciasca – Bari\r\n\r\nInfoline: 0998854899\r\n\r\nApertura: 22:00


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui