Cabtutela.it
acipocket.it

La stagione cinematografica estiva barese, da qualche anno a questa parte, non può ritenersi aperta se non con l’inaugurazione delle arene. Prima fra queste l’Arena quattro Palme che aprirà i battenti domani sera, giovedì 16 giugno alle 21, con la consueta rappresentazione dedicata ai cortometraggi. La serata inaugurale prevede due spettacoli gratuiti, alle ore 20.45 e alle 22.30, per dare modo agli spettatori di trovare posto, fino all’esaurimento di quelli disponibili, e di vedere in anteprima i cortometraggi selezionati dalla FICE, Federazione Italiana Cinema D’Essai. Questa iniziativa, “Cortometraggi che passione”, risale a diciassette anni fa e si propone di selezionare i migliori film brevi dell’anno per le serate a tema nelle sale FICE. Una scelta iniziale all’insegna della qualità, dunque, per una partenza che fa presupporre una programmazione ricca e interessante.\r\n\r\nFrancesco Santalucia, gestore della Multisala Galleria, si è occupato in prima persona della scelta dei film che vedremo quest’anno all’Arena, in programmazionefino ai primi giorni di settembre, tempo permettendo. Ogni sera, dal lunedì al sabato, verrà proposto un film diverso che, in alcuni casi, resterà in cartellone due giorni consecutive. Puoi parlarci di come è avvenuta la selezione dei titoli da proporre per la stagione estiva 2016? La scelta si è indirizzata verso film qualitativamente validi. In estate cerchiamo di riproporre i titoli più significativi che abbiamo visto durante la stagione invernale, orientandoci verso un cinema d’essai di qualità.\r\n\r\nFacciamo una valutazione che tenga conto dei gusti del pubblico, laddove possibile non legata esclusivamente al tipico prodotto commercial. L’intento è di accontentare un po’ tutti permettendo, a chi non li ha visti, di ritrovare quei film che hanno avuto successo, di vedere quelli che hanno avuto una programmazione solo di pochi giorni, e di conoscere film poco pubblicizzati ma che sono sicuramente validi.\r\n\r\nPer il mese di agosto sono previste alcune anteprime, come accade da qualche anno a questa parte, e i primi giorni di settembre, qualora il tempo dovesse essere clemente, pensiamo di fare la stessa cosa, trasmettendo pellicole di film appena distribuiti nelle sale o presentate al Festival del cinema di Venezia. Lo scorso anno l’arena è stata frequentatissima, abbiamo staccato 15mila biglietti nei tre mesi di programmazione, e anche quest’anno abbiamo deciso di tenere i film più richiesti per più di un giorno, così da dare a tutti gli spettatori la possibilità di vederli. E’ possibile fare un abbonamento a prezzo ridotto per cinque o dieci film e, come accade durante tutto l’anno, prenotare anticipatamente I posti tramite il sito o direttamente in biglietteria.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui