Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

 \r\n

La Commissione europea ha approvato e finanziato il progetto “Meaning – Metropolitan Europeans in Active Network, Inducing Novelties in Governance“, finalizzato allo scambio di buone pratiche tra aree metropolitane, al fine di farne un reale motore di sviluppo a livello italiano ed europeo.

\r\n

Il progetto, che vede come capofila la Città Metropolitana di Milano, ha tra i suoi partner anche la Città Metropolitana di Bari, oltre all’Area Metropolitana di Barcellona, la Metropoli di Lione, la Metropoli di Zagabria, Riga, l’Area Metropolitana di Porto e ALDA, che svolge principalmente il ruolo tecnico della coordinazione. L’iniziativa, approvata e finanziata con 150mila euro, è stata selezionata tra oltre 150 proposte provenienti da tutto il continente.

\r\n

Il progetto mira a valorizzare il ruolo delle città metropolitane, quali motore dello sviluppo e della crescita in Italia e in Europa. Tra ottobre 2016 e settembre 2018, nell’ambito del progetto Meaning, sono previsti una serie di incontri internazionali nella varie città partner su temi che vanno dai modelli di governance e le funzioni strategiche metropolitane, alla partecipazione dei cittadini per la costruzione e la progettualità delle aree metropolitane, ma anche sul trasporto urbano e metropolitano sostenibile.

\r\n

La Città Metropolitana di Bari si affaccia, per la prima volta, su un panorama europeo  grazie un progetto internazionale che ci mette in collaborazione con le Città Metropolitane più prestigiose, così come selezionate dalla Commissione europea, e che ci consentirà di crescere e di valorizzare la nostra dimensione internazionale” – afferma il vice sindaco, Michele Abbaticchio. 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui