Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

“Le immagini che i pirati informatici hanno pubblicato sul sito internet di una scuola media di Bisceglie sono di una violenza tremenda, così come orribili sono gli incitamenti alla Jihad. Mi auguro che al più presto le autorità provvedano innanzitutto a rimuovere quelle immagini, ancora oggi visibili, sul sito della scuola solitamente frequentato dagli alunni e dalle famiglie degli alunni”: questa la posizione espressa dal movimento Noi con Salvini, rispetto all’atto di hackeraggio compiuto ai danni del sito internet della media Battisti-Ferraris di Bisceglie (Bat).\r\n\r\n”Chiediamo alle autorità competenti – prosegue Rossano Sasso di NcS – di rafforzare le misure di sicurezza e prevenzione anti-terrorismo nella città di Bisceglie, città che a breve richiamerà migliaia di turisti per una manifestazione musicale. Siamo preoccupati inoltre dalla coincidenza tra questi episodi e il sorgere di numerosi centri islamici soprattutto nel nord Barese e nella Bat, non sappiamo se autorizzati o quanto meno monitorati, controllati. L’episodio ha turbato parecchio la comunità di Bisceglie. Comprendo le preoccupazioni dei genitori che a settembre dovranno riaccompagnare i figli in quella scuola, ribadiamo la richiesta al ministro Alfano di inviare al più presto nella nostra regione più uomini e mezzi che possano rafforzare la nostra intelligence”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui