Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Gazebo ovunque. Veri e propri accampamenti da San Giorgio a Palese. Con interi tratti di spiaggia occupati da tavolini, sedie e persino tende come al canalone. Tra le proteste di chi non ha trovato spazio neanche per un asciugamano. Proteste che sono arrivate fino al sindaco Antonio Decaro che ieri ha trascorso qualche ora proprio sulle spiagge cittadine. “Ma non dovevano esserci i controlli?”, si lamenta un cittadino. “Qui è una giungla. E la legalità?”, continuano. È l’ordinanza balneare della Regione che vieta i gazebo e gli accampamenti sulla costa. In particolare nell’articolo 3 impone il divieto di campeggiare (con tende, roulotte, camper o altri mezzi), di abbandonare rifiuti, di accendere fuochi, allestire fornelli o aree pic nic con sedie e tavolini in aree non destinate a tale scopo. I controlli sono affidati a Capitaneria e polizia municipale.

\r\nN


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui