Cabtutela.it
acipocket.it

Riprendiamo il viaggio nelle statistiche del Bari con lo storico di SoloBari Giuseppe Balenzano

\r\n

Gli abbonati per Bari-Cittadella?

\r\n

8.856 abbonati è il 3° miglior risultato in B negli ultimi 50 anni dopo gli 11.026 dello scorso campionato e 11.019 di 2 anni fa. Il dato, comunque, non è ancora definitivo.

\r\n

La sconfitta con i veneti

\r\n

La sconfitta con i veneti è la 12^ in B alla prima giornata di campionato (intesa come calendario stilato dalla Lega, non come prima giornata effettivamente giocata in senso temporale in quanto in 3 occasioni ci sono stati rinvii), la 3^ in casa che – ironia della sorte – ha avuto sempre lo stesso punteggio: 1-2 contro la Ternana il 23 settembre 2003 (in gol tra gli umbri Davide Nicola, poi allenatore del Bari), 1-2 contro il Pisa (doppietta di Nacho Castillo, poi attaccante del Bari) e 1-2 ieri contro il Cittadella che ha vendicato la sconfitta rimediata al San Nicola, sempre alla 1^ giornata, il 25 agosto 2012 (ancora un 2-1, con i 3 gol tutti di giocatori biancorossi: Ceppitelli, Caputo e l’autogol di Dos Santos).

\r\n

Corsi e ricorsi storici

\r\n

Dopo le 11 sconfitte rimediate alla 1^ giornata il Bari ha concluso i suoi campionati salendo nella massima serie in una occasione (il campionato di B era il 1941/1942, la prima la perse a Padova per 4-2), rimanendo tra i cadetti in 9 occasioni e retrocedendo in C alla fine del campionato 1950/1951 (la prima venne persa a Pisa per 5-3).

\r\n

Esordio con ko per Stellone

\r\n

Esordio con sconfitta per Roberto Stellone. Ma il mister romano non è il 1° allenatore del Bari a perdere la prima giornata di un campionato di serie B: in precedenza l’evento si è verificato già 6 volte e precisamente con Uridil (1929/1930 ad opera della odierna Sampdoria), Kutik (1941/1942 ad opera del Padova), Allasio (1950/1951 ad opera del Pisa), Lazaroni (1992/1993 ad opera del Monza), Carboni (2004/2005 ad opera del Catanzaro) e Maran (2006/2007 ad opera del Crotone). Per completezza di informazione, gli esordi in serie B si sono conclusi con una vittoria per gli allenatori del Bari 9 volte (l’ultimo Mangia a Chiavari) e con un pareggio 5 volte (l’ultimo Alberti a Reggio Calabria).

\r\n

I gol del Bari

\r\n

I gol sono stati messi a segno al 53° (il 45° subito dal Bari), 55° (il 61° subito dai biancorossi) e 65° (il 38° per i galletti).

\r\n

I marcatori: 14esimo gol di Maniero con il Bari

\r\n

Marcatori della serata il centrocampista 35nne milanese Manuel Pascali (1° gol stagionale, il 3° con il Cittadella, il 28° in carriera), l’attaccante 28nne catanese Gianluca Litteri (1° gol stagionale, il 16° con il Cittadella, il 38° in carriera) e Riccardo Maniero (1° gol stagionale, il 14° con il Bari, il 69° in carriera).

\r\n

 Maniero è il sessantesimo bomber biancorosso

\r\n

Con 14 reti Maniero sale al 60° posto tra i marcatori biancorossi di tutti i tempi, a pari merito con Luigi Anaclerio, Gamberini, Marmo, Monelli e Osmanovski. Per la sola serie B Maniero è, invece, al 27° posto con Luigi Anaclerio, Costantino e Marmo.

\r\n

 Il gol del Bari messo a segno da Maniero è arrivato su calcio di rigore. In totale è il penalty n. 311 dal 1928/1929 in campionato per i biancorossi (il 1° in assoluto è opera di Costantino il 7 ottobre 1928 nella vittoriosa partita contro la Roma), il 2° di Maniero che aveva messo a segno l’ultimo per i biancorossi, il 20 maggio contro il Trapani (1-2 a Bari per i siciliani). E’ anche il rigore n. 179 in serie B (il 1° lo mise a segno ancora Costantino il 30 marzo 1930 contro il Verona).

\r\n

Gli esordienti

\r\n

8 calciatori esordienti con la maglia del Bari ieri sera: nell’ordine i difensori Cassani, Daprelà e Moras, i centrocampisti Basha, Furlan, Ivan e Martinho, l’attaccante Monachello. In totale diventano 860 i calciatori con almeno una presenza in biancorosso in campionato, di questi 610 hanno giocato in serie B. Con i 5 scesi in campo ieri sera diventano 140 i calciatori nati all’estero ad aver giocato in campionato con la maglia del Bari.

\r\n

Gli spettatori

\r\n

16.228 (di questi 8.856 erano gli abbonati) i presenti ieri sera, il 2° miglior risultato contro il Cittadella dopo i 35.181 realizzati nell’anno di Alberti in panchina. L’anno scorso l’esordio contro lo Spezia venne visto da 21.790 spettatori mentre 2 anni fa contro il Perugia erano presenti 23.463 persone.

\r\n

L’arbitro

\r\n

Esordio con sconfitta per il Bari con il 32nne direttore di gara Livio Marinelli, militare, nato a Tivoli e appartenente alla locale sezione arbitrale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui