Cabtutela.it
acipocket.it

Alla fine è stato recuperato ed è in buone condizioni il fenicottero avvistato lo scorso martedì 13 settembre sul lungomare di Palese. Le guardie ecozoofile dell’Anpana, l’Associazione nazionale protezione animali natura ambiente, di Rutigliano lo hanno ritrovato e affidato ai medici della facoltà di Veterinaria di Valenzano, dove sarà curato.

\r\n

A raccontare il complicato recupero dell’animale è Nicola Monno, comandante provinciale delle guardie ecozoofile Anpana di Bari. “Non è stato per nulla semplice – spiega -, visto che il volatile era fermo in mare e per paura della presenza dell’uomo si allontanava. Siamo stati costretti a toglierci la divisa ed entrare in acqua”. L’inseguimento, come conferma lo stesso Monno, è costato alle guardie solo qualche beccata da parte dell’animale, che poi è stato catturato con l’ausilio di una rete da pesca.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui